Consigli sull' economato cristiano



Prefazione all'edizione italiana

  1. Collaboratori di Dio

  2. Il nostro generoso benefattore

  3. PerchÚ Dio utilizza gli uomini come suoi amministratori?

  4. I principi antitetici di Cristo e Satana

  5. La presenza di Cristo nella nostra vita ispira la generositÓ

  6. Esempi viventi

  7. L'opera di Dio deve essere sostenuta

  8. Un profondo attaccamento alla chiesa

  9. Manifestiamo la nostra consacrazione

10. Un appello a un maggiore fervore

11. Vendere immobili e proprietÓ

12. Una prova della nostra fedeltÓ a Dio

13. Un principio eterno

14. Un piano straordinario per la sua semplicitÓ

15. Una questione di onestÓ

16. RegolaritÓ e sistematicitÓ

17. Il messaggio di Malachia

18. Mettiamo il Signore alla prova

19. Possiamo disporre di ci˛ che appartiene a Dio?

20. La risposta di una coscienza sensibile

21. L'uso della decima

22. Un insegnamento che deve essere impartito da pastori e responsabili di chiesa

23. I principi dell'economato

24. I nostri talenti

25. ResponsabilitÓ dell'uomo a cui era stato affidato un solo talento

26. Non servire Dio fedelmente

27. Nel giorno del giudizio

28. Le ricchezze: un talento affidatoci da Dio

29. I metodi impiegati per acquisire ricchezze

30. I pericoli della ricchezza

31. Le astuzie di Satana

32. Investimenti sbagliati

33. Manifestare simpatia per i poveri

34. Elogio della generositÓ

35. Ci˛ che conta agli occhi di Dio

36. Trasmettere ad altri le benedizioni ricevute

37. Dio crea le opportunitÓ

38. La raccolta annuale di fondi

39. Lo scopo autentico del servizio

40. Offerte spontanee

41. Metodi popolari per sollecitare la generositÓ

42. Il pericolo dell'aviditÓ

43. Cercando di servire Dio e Mammona

44. Inutili professioni di fede

45. Sete di ricchezze

46. La tentazione di speculare

47. Investimenti avventati

48. Vivere secondo le proprie possibilitÓ economiche

49. Impedire che l'opera di Dio venga criticata

50. Un invito alla preghiera o alla comprensione della propria vocazione

51. Pagare i debiti contratti per i luoghi di culto

52. Evitare di contrarre debiti per le istituzioni

53. Trascuratezza nel calcolo delle spese

54. Progredire tramite la fede

55. Raccomandazioni divine

56. Una gestione lasciata all'iniziativa umana

57. Raccomandazioni ai giovani

58. Appello al risparmio

59. Le promesse fatte a Dio sono vincolanti

60. Il peccato di Anania e Saffira

61. Un contratto con Dio

62. Prepararsi ad affrontare la morte

63. L' economato Ŕ una responsabilitÓ individuale

64. Delegare ad altri le proprie responsabilitÓ

65. L'importanza della promessa di una ricompensa fra le motivazioni del servizio

66. Un tesoro in cielo

67. Le benedizioni accordate a coloro che sono generosi

68. Condividere la gioia dei redenti

--- Libro completo ---

In formato .txt

In formato .pdf